Crea sito

Tutto torna – Giulia Carcasi

“Se volere è come fare, Antonia, perché vorrei vederti e non appari?”

Se per caso dovesse capitarvi di perdere i sensi su un treno, pensate al mare: le pareti del buio si coloreranno e, magari, troverete la persona che vi completa più di voi stessi.

Proprio così, Diego e Antonia si incontrano casualmente sulla tratta ferroviaria Pisa-Roma e, come succede alle volte, il destino decide il corso delle nostre vite prima di noi e senza farcelo sapere. Tra i due nasce un legame che va al di là dell’amore: loro sono un’unica persona, nonostante si siano conosciuti il 15 settembre 2008, sembra che abbiano trascorso una vita intera assieme. È un gioco di sguardi e di silenzi il loro, di tutto e di niente. Niente, niente, niente, quello che diventi se il tuo tutto si infrange.

“Il cuore ha perso un battito, fili di pioggia sono stati tagliati e il cielo è caduto.”

Tutto torna.

escher-three-worlds.jpg