Crea sito

La vera storia del genio che ha fondato McDonald’s®️

Ray A. Kroc con Robert Anderson

“Fruga nella spazzatura della concorrenza, rimprovera i suoi San Diego Padres dagli altoparlanti e incanta o indispone chiunque incontri. Ma persino i suoi nemici concordano sul fatto che ci siano tre cose che Ray Kroc fa maledettamente bene: vendere hamburger, fare soldi e raccontare storie.”

Così inizia il libro che parla della vera storia del genio che ha fondato McDonald’s: Ray Kroc, nato in Illinois nel 1902, considerato uno degli imprenditori di maggior successo del ventesimo secolo, che ha contribuito alla crescita della sua azienda divenuta poi una multinazionale, è stato inserito nella rivista <<Time>> nella lista degli uomini più influenti del Novecento.

Il libro inizia con una piccola prefazione di Paul D. Paganucci, per poi iniziare a raccontare la vita di questo <<big man>>, partendo dalla sua infanzia, percorrendo i suoi i primi fallimenti fino ad arrivare al suo successo, arrivato a ben 55 anni di età. Non è il solito libro che parla dell’uomo “che si è fatto da solo”, ma un racconto affascinante di un uomo che ha rivoluzionato l’America e la società odierna grazie alle sue grandi intuizioni nell’ambito della ristorazione, del franchising e della pubblicità. Come detto da Tom Robbins: Colombo ha scoperto l’America, Thomas Jefferson ne è stato uno dei padri fondatori, Ray Kroc ha messo il sigillo con il Big Mac.

img-721-1498902655.png

Recensione Scritta da: Andrea Giovane