Crea sito

Come fecero gli Egizi a trasportare le pietre perle piramidi?

Bagnando la sabbia per far scivolare i grossi blocchi di pietra e poterli così spostare con più facilità. È questa la conclusione degli studiosi olandesi della Fom (Fondazione per la ricerca fondamentale sulla materia), che hanno svelato il trucco usato dagli Egizi per trasportare i pesanti massi. Uno studio sulla frizione condotto dai ricercatori ha dimostrato che le gocce d’acqua interagiscono con la sabbia, creando forti legami (chiamati ponti capillari), che favoriscono lo scorrimento, dimezzando la forza di trazione necessaria per spostare i pesi. Secondo gli studiosi, dunque, gli Egizi trasportavano nelle cave e nei cantieri delle piramidi enormi blocchi e statue con slitte, bagnando prima la sabbia per farle scorrere meglio.

Fonte Rivista FocusD&R