Crea sito

⁣PERCHÉ GLI UOMINI NON ASCOLTANO LE DONNE?

Lei parla e lui non riesce a restare concentrato per più di qualche minuto. Vi riconoscete in questa scenetta? Rassicuratevi, è normale, e non dipende dalla scarsa capacità di attenzione maschile né dalla prolissità femminile: lo sostiene uno studio dell’Università di Sheffield (Uk), basato sull’analisi delle scansioni cerebrali di 12 uomini intenti ad ascoltare voci sia maschili sia femminili. CORDE VOCALI. Lo studio ha rivelato che i soggetti riuscivano a seguire con maggior attenzione le voci di altri uomini. E che il motivo è del tutto biologico e consiste nella differenza di conformazione delle corde vocali e della laringe tra i due sessi: quelle femminili rendono la voce più complessa e difficile da elaborare, a causa di una maggiore gamma di frequenze che richiedono l’attivazione e il coinvolgimento di parti più estese del cervello di chi le ascolta, affaticandolo. Secondo gli scienziati, alle donne che vogliono essere ascoltate potrebbe essere d’aiuto effettuare piccole pause durante la conversazione. E magari, da parte degli uomini, sarebbe opportuno metterci un po’ di buona volontà in più.

Fonte Rivista FocusD&R